Ombrello

Giungesti nella notte
per darmi consapevolezza
di quel tassello sfuggente.
Nell’ovvio mi chiedo:
Come farei senza di te?
Grata al mattino
incontro il tuo sorriso
nei riverberi di luce.
Troverò un ombrello
per ripararmi
dalle piogge della vita,
tra le pieghe del destino
scorgerò il divino
che permea l’orizzonte.

Neriene

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...