Un anno di Carmen et Saltatio

È trascorso esattamente un anno dalla nascita di “Carmen et Saltatio” il progetto di performance di Danza e Poesia Mitologica che condivido con la danzatrice Marialuisa Sales. È stato un anno intenso e ricco di soddisfazioni professionali e artistiche, sono profondamente grata.
Ecco le nostre tappe: dal suo esordio con “I Miti della Donna Elefante” (dedicato alla dea tantrica della arti Matangi) presso la Villa Imperiale di Nerone, Carmen e Saltatio ha sin ora cantato gli Dèi presso il lago Sacro di Nemi (“Lo Specchio di Diana” ) e dedicato all’Apollo di Veio la performance “Ventuno Foglie d’Alloro” presso l’esclusiva cornice del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma. Per la prima volta dopo secoli, la danza e la poesia sono tornate sul basolato romano della Via Sacra, in prossimità del tempio di Iuppiter Latiaris, grazie alle performance “Terra Mater” ed “Ex Vite Vita”, in armonia con i due momenti cosmici del Solstizio ed Equinozio 2014. Coronamento di questo progetto è stata la possibilità di riportare l’offerta di danza e poesia all’interno del prestigioso tempio circolare di Ercole Olivario nel Foro Boario di Roma (“Canto Te”).

Ne abbiamo fatta di strada!

Tutte le mie poesie del progetto “Carmen et Saltatio” sono presenti nella categoria https://poetessetrapassatoefuturo.wordpress.com/category/antichi-maestri/
Se volete saperne di più:
http://www.danzamitologica.com/2014/02/danza-etrusca.html

Con profonda gratitudine
Neriene

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...