Seta

Volo leggera
sulle ali dell’amore,
in una musica improvvisa
riconosco il tuo sorriso.
Un alito di vento
mi fa vibrare
il tuo tocco
inconfondibile
sulla mia pelle.
Le tue labbra
sfiorano il mio collo,
sento il mio corpo
sussultare di piacere.
Mi abbandono come acqua
che si infrange sulle rocce,
mentre il fuoco del tuo ardore
riempie ogni mio antro.
L’infinito mi appartiene,
l’oblio mi circonda,
beata
sprofondo nell’ immensità,
che come seta mi avvolge.

Neriene

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...